bk-header-support

Impianto in Piacenza

Storicamente il secondo impianto monitorato con Hicosy

Localizzato in Piacenza, questo impianto monofase è storicamente il secondo impianto fotovoltaico monitorato con Hicosy.
E’ realizzato su tetto piano con un inverter Aurora Powerone 3.0 OUTD che si trova nel solaio immediatamente sotto il tetto.
Facilmente raggiungibile, l’impianto è ufficialmente in esercizio dal giugno 2013.

Installazione in 10 minuti

Con la rete internet disponible è stato possibile procedere all’installazione di Hicosy Wi-Fi in 10 minuti. Istantaneamente il datalogger ha cominciato a trasmettere le letture al server e l’utente, accedendo al portale, le ha visualizzate nella sua console dedicata.

bk-header-support

Impianto in Paternopoli (AV)

Il primo impianto monitorato con Hicosy

Localizzato in Paternopoli, in provincia di Avellino, questo impianto monofase è storicamente il primo impianto fotovoltaico monitorato con Hicosy.
E’ realizzato su tetto piano con un inverter Aurora Powerone 4.2 OUTD che si trova nel solaio immediatamente sotto il tetto.
Facilmente raggiungibile, l’impianto è ufficialmente in esercizio dal giugno 2012.

Problemi risolti con l’ausilio di Hicosy

Sovratensione in condizioni di grosso soleggiamento

Poco tempo dopo la messa in esercizio, quasi per caso, ci si è accorti che l’inverter si spegneva segnalando il messaggio “W003 Grid Fail” sul display. Con il tracciamento incrociato tramite la console di Hicosy delle evidenze di allarme e dei grafici in tempo reale delle tensioni in uscita dall’inverter, si è riusciti a capire che ciò era dovuto al fatto che l’impianto era stato attestato come primo impianto su una nuova fase della rete di distribuzione e quindi aveva una tensione iniziale particolarmente alta che sommata al contributo dell’inverter, gli faceva superare la soglia oltre la quale l’inverter andava in protezione.

Distacchi di stringa a seguito di bruciatura di fusibili

A causa dei temporali, non di rado accade che una sovracorrente possa far fondere il fusibile di stringa di un impianto fotovoltaico. Hicosy rapidamente segnala il disservizio tramite Push Notification e l’utente, accedendo, può rapidamente prendere visione del problema nella sezione degli allarmi.

Installazione in 10 minuti

Con la rete internet disponible è stato possibile procedere all’installazione dell’Hicosy Wi-Fi + Cellular in 10 minuti. Istantaneamente il datalogger ha cominciato a trasmettere le letture al server e l’utente, accedendo al portale, le ha visualizzate nella sua console dedicata.